Sensor Instruments
Entwicklungs- und Vertriebs GmbH
Schlinding 11
D-94169 Thurmansbang
Telefon +49 8544 9719-0
Telefax +49 8544 9719-13
info@sensorinstruments.de

Barriere fotoelettriche a telaio
Serie FLB




Le barriere fotoelettriche della Serie FLB vengono utilizzate ovunque sia necessario riconoscere elementi di dimensioni piccolissime e privi di guida.
 
Il filtraggio ottico e il funzionamento parzialmente modulato rendono le barriere fotoelettriche a telaio estremamente sensibili alla luce esterna, tuttavia grazie a ciò è già possibile riconoscere con sicurezza elementi con una dimensione di 0,2 mm. Un dispositivo di protezione antiurto, costituito da una lamiera protettiva di alluminio e da elementi antivibrazioni in gomma-metallo, protegge l'ottica della barriera fotoelettrica da eventuali elementi che la colpiscono.
 
Questo tipo di barriera fotoelettrica, grazie alla sua forma compatta e all'unità di controllo separata (in FLB-FR3), si adatta per esempio in modo ottimale al controllo dell'espulsione in utensili per lo stampaggio.
 
Elevata sensibilità grazie all'inseguimento della soglia:
L'inseguimento dinamico della soglia di commutazione con il monitoraggio continuo del valore massimo in corrispondenza del ricevitore compensa le conseguenze dell'accumulo di sporcizia che quindi, anche qualora aumenti, non determina alcuna variazione della sensibilità.
 
Principio di funzionamento:
I componenti optoelettronici dell'unità di trasmissione e ricezione sono disposti l'uno di fronte all'altro nel telaio (oppure in corrispondenza delle ali in caso di versione a forcella o versione suddivisa). In questo caso, sia l'elemento trasmettitore sia quello ricevitore sono costituiti da una serie di diodi trasmettitori IR o fototransistori e formano una cortina di luce omogenea frapposta ai due elementi. Se a questo punto un oggetto da misurare attraversa tale cortina, una parte del fascio di luce viene oscurata e sull'unità di ricezione si presentano una quantità minore di luce IR. Il segnale generato dai fototransistori a questo punto viene attenuato proporzionalmente alla quantità di luce incidente e quindi differenziato, per essere poi alimentato a un'unità di prolungamento degli impulsi del comparatore.
 
Possibilità di parametrizzazione con Windows® (FLB-CON8):
Le barriere fotoelettriche FLB-F, FLB-H e FLB-V della Serie FLB possono essere connesse all'elettronica di controllo FLB-CON8. Quest'ultima garantisce un'alimentazione di tensione stabile per il rispettivo trasmettitore/ricevitore della Serie FLB e inoltre consente di amplificare ed elaborare il segnale analogico del ricevitore in modo adatto. Un microcontrollore provvede alla conversione analogico/digitale a 12 bit, in modo che l'andamento del segnale del sensore possa essere registrato e analizzato. L'elettronica di controllo offre inoltre diverse opzioni di regolazione intelligente della potenza di trasmissione (compensazione dell'accumulo di sporcizia) sul sensore.
 
Facoltativamente, PC ed elettronica di controllo si possono scambiare parametri e dati di misura attraverso l'interfaccia RS232 o via Ethernet. Servendosi dell'interfaccia, è possibile archiviare tutti i parametri nella memoria non volatile EEPROM dell'elettronica di controllo.
 
Il software per PC Windows FLB-TLB-CON8-Scope semplifica la parametrizzazione, la diagnosi e la regolazione del sistema di sensori (funzione di oscilloscopio). Il software, inoltre, dispone di una funzione di registrazione dati con cui i dati possono essere registrati in modo automatico ed essere salvati sull'hard disk del PC. Qualora fosse necessario un aggiornamento del firmware, è possibile eseguirlo molto semplicemente attraverso RS232 senza smontare il sistema di sensori.


NOTIZIE

Prossima fiera:

K 2019
Düsseldorf, Germania
16-23 ottobre 2019
più...

sps
smart production solutions

Norimberga, Germania
26-28 novembre 2019

più...

++++++++++++++++++++++++++

Nuovo comunicatoo stampa:
Prospettive brillanti!
più...

++++++++++++++++++++++++++

Nuovo video:
Tutorial controllo getto nebulizzato con L-LAS-TB-75-AL
più...

++++++++++++++++++++++++++

Nuove applicazioni:
Application News N°639-641
  • Rilevamento del cordone di saldatura su tubi in acciaio inox (N°639)
  • Rilevamento di difetti del cordone di saldatura su tubi in acciaio inox (N°640)
  • Controllo inline di un cordone di saldatura su tubi in acciaio inox (N°641)
più...

++++++++++++++++++++++++++

Note importanti sugli aggiornamenti del software
più...





FIND US ON ....

Facebook Youtube in Xing Twitter

TOP